SMARTROOM

 

SOCIAL MEDIA


 

formigoni-lombardia - Commissariato Italiano Esposizione Universale di Shanghai 2010

La Lombardia arricchisce con le sue eccellenze il programma del Padiglione italiano all’ Esposizione Universale di Shanghai 2010

Shanghai, 16-31 ottobre 2010 – Il Padiglione Italia dedica le ultime due settimane di Expo alla Regione Lombardia; scelta strategica e simbolica insieme, per consentire l’annunciato passaggio del testimone alla guida della prossima edizione dell’Esposizione Universale: il tema “Better City, Better Life” di Shanghai 2010 si evolve e diventa, nella Milano del futuro, “Feeding the Planet, Energy for Life”, un processo evolutivo naturale di cui la Regione è rotagonista.

Coerentemente con questa visione, il concept della mostra – da l titolo “La persona, cuore della città, il Passato e il futuro delle città Lombarde”- affronta una riflessione sui temi dell’urbanistica e della qualità della vita, fondata sulla centralità dell’uomo rispetto allo spazio e al tempo; e al rispetto della “misura umana” come dimensione della vita sociale ed economica.

La città e la sua trasformazione - così come la Regione Lombardia ha voluto intenderle - sono simbolicamente rese da quattro differenti capitoli che si incalzano nella narrazione: la città “fra ideale e reale” progredisce in un divenire nella città “continua”, si industria e si realizza nella città “operosa”; si nutre e si riqualifica per diventare città “al futuro”.

Questo percorso narrativo è tradotto da immagini fortemente evocative ed è costruito secondo logiche diverse e contaminate tra loro: tematica, diacronica, analogica. La Lombardia, infine, si affida al genio universalmente riconosciuto di Leonardo da Vinci e ai suoi studi sul “volo umano” per raccontare metaforicamente il volo della Regione verso il progresso che l’ha portata ad essere il cuore finanziario ed industriale d’Europa.

In questi giorni, i diversi canali visivi, tra maxischermi, videowall, monitor, touch-screen e pavimenti interattivi, stanno permettendo ai tantissimi visitatori cinesi di vivere un’esperienza unica del percorso espositivo, all’insegna dell’apertura, dell’innovazione e della creatività, ma soprattutto all’insegna del futuro