IL LOOK ALL'INTERNO DEL PADIGLIONE



Prada ha realizzato le divise per il personale addetto all’accoglienza.

I modelli sono stati creati utilizzando tessuti faille e
popeline stretch, abbinando colori vivaci come fucsia, bianco e acciaio, per dare agli addetti un look moderno, elegante e una forte riconoscibilità. Le borse portadocumenti unisex con tracolla sono le classiche “piattine” Prada in tessuto vela.

CV Stefano Bergesio - Commissariato Italiano Esposizione Universale di Shanghai 2010

Stefano Bergesio
Direttore Amministrativo del Commissariato Generale del Governo per l’Esposizione Universale di Shanghai 2010


Nato a Roma nel 1953, si laurea in Scienze Politiche presso l’Università di Roma La Sapienza.
Entra nella Carriera Direttiva Amministrativa del Ministero degli Affari Esteri nel 1981 e ricopre vari incarichi direttivi presso la Direzione Generale del Personale e dell’Amministrazione.
In servizio all’estero è Vice Console presso il Consolato Generale d’Italia in San Paolo e presso il Consolato Generale d’Italia in Lione. Successivamente è Primo Segretario per gli Affari Amministrativi presso l’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede.
Diventa Dirigente del Ministero degli Affari Esteri nel 2000 e, dopo un incarico
di consulenza presso la Direzione Generale per gli Italiani all’estero, è nominato capo dell’ufficio primo del Servizio per l’informatica, la comunicazione e la cifra.
Nel 2004 è Consigliere per gli Affari Amministrativi presso l’Ambasciata d’Italia in Berlino competente anche per Austria, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Slovenia ed Ungheria.
Il 12 settembre 2007 assume l’incarico Dirigenziale Generale di Direttore Amministrativo del Commissariato Generale del Governo per l’Esposizione Universale di Shanghai 2010.
Dal 12 settembre 2010 gli è stata attribuita la qualifica di Dirigente di prima fascia dei ruoli del Ministero Affari Esteri.

Cavaliere Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica.
Commendatore dell’Ordine di San Gregorio Magno.